Archive | Creative Writing RSS feed for this section

Venezia: incubo o sogno?

16 Apr

Sophie Clarke

Tremante. Un’atmosfera surreale. L’inizio della mia nuova esperienza. In questo momento sono all’aeroporto Marco Polo di Venezia in attesa di un traghetto che mi porterà dritta in città. Il cuore batte forte. Non so che cosa succederà.

Penso a mia madre, in Inghilterra, al mio letto, alla mia casa calda, accogliente, e familiare. Poi penso alla mia situazione in Italia, senza la mia mamma, senza il mio letto, senza la mia casa, senza niente. Sono qui per imparare l’italiano ma non conosco ancora la lingua. Sono circondata da persone ma non ho nessunissima idea di cosa stiano dicendo. Io parlo inglese, loro italiano e così, sono una straniera che non sa neanche conversare. Mi sento veramente sola. Non conosco nessuno qui in Italia e dovrò starci per un anno. Continue reading

Advertisements

Selected Poetry

26 Mar

Suzannah Evans

Wolf

Black wolf

howl softly

mournfully

stand at the edge of the world

and sob

with a green and broken voice

Continue reading

Il Messaggio

3 Mar

Sebastian Galastro

Il mio messaggio era un capo lavoro.

“Ciao, come va? Ti sei piaciuta ieri sera?”

Corto, ma non troppo corto, interessato,

Ma non troppo interessato. Insomma,

Un capo lavoro.

Anche se il sms partì con una

Alta rapidità, il corteggiamento era

Stato una vera guerra di trincea di

Più di un anno di lunghezza. Era il

Momento giusto d’avanzare.

Lo spedii alle undici ed un quarto, non

Troppo presto ma neanche troppo tardivo.

“Benché di solito non sono un esperto,

Questa volta ho fatto tredici” mi dissi.

Non potevo fallire. Continue reading