Imprigionata

27 Nov

Bronagh Crosse

Non riesco a scappare.

Sono intrappolata dentro uno spazio,

uno spazio che nessuno può raggiungere, solo me.

Non mi piace sentirmi così, ma non so cosa fare.

Ogni tanto sembra che tutto vada bene,

pare che io sia libera, felice, direi.

Poi, capita qualcosa di insignificante che mi fa sentire male;

sento una parola, vedo uno sguardo,

e così cado di nuovo in questo spazio

dove non ho più voglia di sorridere.

Nessuno può capire, neanch’io.

Questo sentimento di solitudine, sento sola,

anche quando sono insieme agli altri.

Non mi fido di nessuno,

dicono che questo è il mio problema,

ma non ne sono convinta.

Se fossi capace di esprimermi, di raccontare tutti questi pensieri,

tutti questi tormenti, di cui quali la mia testa è sempre piena.

Ma non sono in grado, non trovo le parole.

Apro la bocca ma sento solo un rumore e mi arrabbio di più.

Mi sento fragile. Mi sento persa. Sento qualcosa che non posso descrivere.

Ho paura. Non dormo. Mi preoccupo di tutto.

Ogni tanto le lacrime vengono fuori dagli occhi.

Forse questo è il solo modo di liberare i sentimenti

che mi imprigionano così.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: